Mostre

Il ritorno del lupo

Organizzatore: Centro Documentazione Luserna Onlus
Aggiungi al preferiti
Condividere

Per il 2018 il Centro Documentazione propone come mostra principale “Il ritorno del lupo - Nå in tritt von bolf”.

Tra gli animali capaci di evocare ataviche emozioni, il lupo è senz'altro una delle creature selvagge più affascinanti che hanno popolato l'immaginario delle genti che hanno vissuto, o che tuttora vivono, a contatto con questo esemplare.
Protagonista di fiabe e racconti, è uno dei pochi animali che hanno caratterizzato e influenzato la cultura umana, incarnando sia la leggenda dell'essere libero e inafferrabile, fiero e autosufficiente, che fantasie e superstizioni che lo identificavano come simbolo del male e terrore dei viandanti.
Obiettivo dell'esposizione è presentare la vera natura di un canide che nel corso dei secoli è stato a lungo perseguitato ma che, soprattutto a partire dal 2010, sta facendo un lento ma graduale ritorno anche nei territori degli Altipiani Cimbri.
La mostra, documentando in termini scientifici "la specie" attraverso una conoscenza razionale della vita quotidiana, del carattere e delle qualità del lupo, presenta, in modo obiettivo, l'impatto che, sotto vari aspetti, questo ritorno ha sulla nostra società, in modo che si possa affrontare con più serenità l'accettazione di una ricomparsa naturale.
Il percorso espositivo presenta la biologia dell'animale, i dati storici riferiti alla "contrazione" e ripopolazione della specie, i metodi di caccia, i metodi di monitoraggio e campionamento, nonché approfondimenti specifici che hanno ad oggetto "il lupo nei toponimi" e nella storia.


validato dalla redazione


Location

Sei il proprietario di un alloggio o di una gastronomico locale e vuoi apparire qui? Per saperne di più qui