Film

Lunedì Cinema Cineforum

Aggiungi al preferiti
Condividere

La storia d' Italia in pellicola...

Carissimi, eccoci nuovamente arrivati al nostro appuntamento con il cineforum autunnale...! Sapete oramai da anni che secondo me non esistono «vecchi film» ma soltanto «film vecchi»: i film vecchi sono quelli che hanno perso la loro capacità di dire qualcosa su di noi e sulla nostra storia anche se magari sono stati fatti anche l'altro ieri. Finché un film, al contrario, mantiene intatta questa capacità di arrivare fino a noi attraverso le epoche e di dirci qualcosa di significativo, non invecchierà mai. Qualche mese fa ho letto un libro di un bravissimo critico cinematografico (e attuale conduttore della trasmissione radiofonica «Hollywood Party»), Alberto Crespi, intitolato «Storia d'Italia in 15 film» che mi ha colpito molto: l'autore ripercorre la nostra storia nazionale attraverso 15 film emblematici che hanno segnato la nostra storia. La sorpresa è stata grande nel constatare che questi film non erano 15 film d'autore che la critica «ufficiale» avrebbe inserito in un'eventuale lista dei migliori film italiani («Roma città aperta», «Senso», «L'avventura», «La dolce vita», ecc.), ma erano film che potremo definire «popolari» e che avevano però segnato un periodo importante della storia d'Italia, lo avevano accompagnato e rappresentato. Per farvi un esempio: a rappresentare la Resistenza, periodo così emblematico e fecondo del nostro cinema, non c'era «Paisà» di Roberto Rossellini o qualche altro film neorealista, bensì «Se sei vivo spara» di Giulio Questi che trasfigurava la Resistenza nel western all'italiana.
Questo modo di procedere mi è piaciuto molto e ho pensato che sarebbe stato bello mostrarvi in ordine cronologico - o quasi - questi 15 film (arrivati poi a 18 per coprire tutte le date del nostro cineforum).

Come dice molto bene Crespi «I film raccontano sempre due epoche. Una è quella in cui sono ambientati, il contesto storico in cui si dipana la trama. L'altra è quella in cui vengono realizzati. A volte le epoche coincidono, nei film di ambientazione contemporanea».

Tra i film scelti da Alberto Crespi c'è il meraviglioso kolossal muto «Cabiria» di Giovanni Pastrone: per mostrarvi questo film abbiamo in progetto un evento molto speciale con l'accompagnamento dal vivo che speriamo di riuscire a portare in porto per l'estate prossima

Intanto godetevi questa nostra storia d'Italia attraverso alcuni dei film italiani più divertenti di sempre...

Buona visione

Ludovico Maillet


ARCO
19 novembre - Tutti a casa (1960) di Luigi Comencini
26 novembre - Se sei vivo spara (1967) di Giulio Questi
3 dicembre - C'eravamo tanto amati (1974) di Ettore Scola

RIVA DEL GARDA
7 gennaio - Don Camillo (1952) di Julien Duvivier
14 gennaio - Il sorpasso (1962) di Dino Risi
21 gennaio - La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa! (1977) di Sergio Sollima
28 gennaio - Il mafioso (1962) di Alberto Lattuada

ARCO
4 febbraio - Faccia a faccia (1967) di Sergio Sollima
11 febbraio - Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970) di Elio Petri
18 febbraio - Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975) di Pier Paolo Pasolini
25 febbraio - E voi che film aggiungereste? (film scelto dal pubblico)

RIVA DEL GARDA
4 marzo - Il caimano (2006) di Nanni Moretti
11 marzo - Diaz (2012) di Daniele Vicari
18 marzo - Gomorra (2008) di Matteo Garrone
25 marzo - Nell'anno del Signore (1969) di Luigi Magni


validato dalla redazione


Location

Sei il proprietario di un alloggio o di una gastronomico locale e vuoi apparire qui? Per saperne di più qui